beauty cosmetics

Beauty ricerca
di Alessandra Paudice
“Alle texture dei prodotti a emulsione o in crema, come i fondotinta, vengono aggiunte micromolecole di acido ialuronico che idratano e danno turgore alla pelle” dice il cosmetologo Umberto Borellini “I correttori e i blush, invece, sono arricchiti di Argireline, un peptide vegetale botox-like, che rilassa i muscoli e previene le rughe d’espressione. Mentre l’efficacia antiossidante si ha con la vitamina C, che è anche antimacchia”.
Sono finiti i tempi degli impacchi di olio di ricino per rinforzare le ciglia. I nuovi mascara hanno una marcia in più. “Queste formule usano ingredienti derivati dall’olio di macadamia o particolari polipeptidi, ricchi di amminoacidi, che rinforzano e proteggono le ciglia”, dice Borellini. “Hanno una funzione filmogena, cioè creano una pellicola che fa da schermo contro vento, aria e sole, i principali responsabili di sfoltimento e assottigliamento”. Ma anche gli ombretti hanno fatto un passo avanti. “I nuovi eyeshadow contengono sostanze lenitive, come il tè verde e vitamina A, C ed E dal potere antiossidante”.

Beauty profumi
di Barbara Balladori
“Gli aromi hanno un effetto subliminale sulle emozioni e sullo stato d’animo delle persone, e si cerca sempre di più di sfruttarne le potenzialità”, dice Erich Berghammer, alias Odo7, un artista olandese che si è inventato una nuova specializzazione: il marketing olfattivo. Ovvero: scovare aromi che, se indossati, comunicano quello che desideri.
Per convincere: “Hai un colloquio di lavoro, un incontro in banca per chiedere un mutuo, una discussione in cui affermare che hai ragione?”, dice Berghammer. “Ci sono fragranze che ti rendono più convincente e affascinante, carismatica”. In che modo? “Raggiungono, attraverso l’olfatto, il sistema nervoso simpatico di chi ti sta di fronte, rendendolo ben disposto”.
Per essere i primi: “Sembra una contraddizione ma, secondo i miei studi, per affermarsi, fare carriera, essere dei vincenti, le note più efficaci sono quelle fiorite, dolci e delicate, con l’aggiunta di calore intenso dato da patchouli, caffè, miele”, dice Berghammer. “Hanno l’effetto di incutere rispetto e sano timore, vi fanno apparire dinamici e indipendenti”.

E poi volevo proporre una pubblicità di un rossetto: “SENSAI-KANEBO
Lusso senza tempo per le labbra
Sensai Colors presenta la quintessenza del lusso per un rossetto anti-età: THE LIPSTICK.
La sua formula, a base di oro e seta puri e dello straordinario Golden Phyto Extract.”
Volevo sapere se è realmente oro che usano anche perché è abbastanza strana come cosa

Tratto dall’articolo di pagina 108-110, 118-120-122 del mensile GLAMOUR (n.212 ottobre 2009)

4 commenti su “beauty cosmetics

  1. Anita G. scrive:

    Anche tipo i shampoo con polvere di diamante… nel mio bagno c’è sia lo shampoo che il balsamo ma suppongo i miei li abbiano comprati solo xke costavano poco😄

    A COSA SERVE METTERE LA POLVERE DI DIAMANTE NELLO SHAMPOO?? Se poi leggi gli ingredienti non figura il diamante o roba simile…

    Cmq interessante cyccy l’intervento😉

  2. Ciambello scrive:

    Di sicuro ci sono delle basi scientifiche di ricerca nell’industria cosmetica, ma fino a che punto esse arrivino non lo so. Spesso vengono inventate proprietà “fantascietifiche” scoperte, apparentemente, in seguito a studi cosmetici. In realtä, spesse volte, non sono altro che mosse di marketing, o in questo caso neuro-marketing, in quanto agiscono sulla ignoranza scientifica del consumatore.

  3. maio3e scrive:

    1- per gli articoli così lunghi inserite una interruzione di pagina
    2- mettere gli articoli nella giusta categoria (diversa da 1)
    3- interessante l’uso di termini scientifici più o meno a vanvera che, pensandoci bene, dovrebbero svolgere lo stesso ruolo della messa in latino di antica memoria.

    micromolecole ??????

  4. Ciambello scrive:

    “particolari polipeptidi, ricchi di amminoacidi, che rinforzano e proteggono le ciglia” anche questa frase è poco sensata: i polipedtidi sono polimeri formati da amminoacidi.

Lascia un commento

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...