Solo un sogno??

Ecco qui il mio racconto per il concorso: un giorno con “Avogadro”, spero non vi annoi troppo, buona lettura: Little

Era una calda mattina di Giugno, una delle solite mattinate noiose che non passano mai; per fortuna questa volta avevo trovato qualcosa di costruttivo da fare, ero andato quindi in garage, avevo sguainato la mia tavola da surf, e mi ero messo a carteggiarla.

Dopo essermi scartavetrato bene bene le dita tirai fuori la vetroresina per chiudere il buco sulla prua, ma non appena aprii quel barattolo sbuco’ dalla porta della cantina un omino basso dalla faccia tonda, rugosa, e con due occhi vispi, si avvicino’ al tavolo e mi saluto’: <Buongiorno!>;

Alla sua vista sgranai gli occhi un po’ perplesso (in realtà un po’ tanto perplesso xD), e pensai:<Mah… quando sono entrato 5 minuti fa non c’era nessuno…. che l’odore dei solventi mi stia facendo qualche brutto scherzo??>, pero’ comunque per evitare qualche brutta figura ricambiai al saluto; guardandolo bene in faccia mi accorsi che assomigliava paurosamente al personaggio che ogni giorno a scuola ci guarda dall’alto e allora li si, mi convinsi di avere le allucinazioni, e mi fiondai fuori dal bunker, mi appoggiai quindi a un muro li’ fuori per prendere un po d’aria, quando ad un tratto sentii il suono inconfondibile di una porta in metallo che si apre, mi girai e rividi ancora quel volto.

Messo cosi’ “all’angolo” decisi di evitare una scena muta e di scagliare la prima pietra: <Mi scusi lei, non è che per caso è il signor Avogadro?>;

Lui mi guardo’ con una faccia stralunata (come per chiedersi da che mondo venissi) e rispose: <Si è esatto, e tu invece devi essere Davide giusto?>;

Un po sorpreso io gli chiesi come sapeva il mio nome:<scusi, ma come fa a sapere il mio nome?!?>

e lui,…: < Beh, cosa ti spettavi, passo sei ore al giorno a vedere dall’alto tutte le boiate che fate/dite, penso che in un anno almeno i vostri nomi io li abbia imparati…>;

Io intanto nella mia mente stavo facendo due conti… : <adesso siamo nel 2010, se non erro Amedeo Avogadro è morto nel 1856, quindi la persona che mi sta parlando dovrebbe essere morta da 154 anni?!?!!> Bé, ma a parte questo piccolo particolare sembrava simpatico e sinceramente ero un po curioso di conoscere meglio la persona che dovrebbe ispirare le nostre menti.. <Quindi Il prof aveva ragione dicendo di stare attenti a quello che diciamo…. immagino sappia quindi che siamo arrivati alle sue leggi sui gas…>

Lui tese la fronte un po scocciato…<Uno, cos’è quel lei li, ci conosciamo da sei mesi e ancora non mi dai del tu!!.. Va bé, ovviamente so dove siete arrivati, e non ho potuto fare a meno di notare la vostra perplessità sulle mie leggi, come fanno a sembrarvi difficili?! Io in fondo sono riuscito a dedurle da solo senza nemmeno conoscere a fondo gli elementi fondamentali della chimica!>;

<MMM… immagino che le nostre espressioni siano state molto chiare.. Ma in fondo è proprio perché sei riuscito a fare le tue deduzioni che sei diventato il vate della 3E..>:

<Si, comunque un la vostra difficoltà secondo me sta nel fatto che non diate abbastanza importanza alla mia disciplina e che non la affrontate con la giusta curiosità, ma comunque a tutto si può’ rimediare… Prima quando sei corso fuori dal, dall… da quella stanza insomma, ho visto quello strano oggetto sul tavolo che assomiglia un po a una imbarcazione, cos’è?>

<Si è esatto, è un imbarcazione…>;

<Cosa?!?!! ma non può’ galleggiare, è troppo piccola, e poi non è di legno!! sarebbe troppo pesante per star sull’acqua anche senza peso sopra..>

<Bé, la chimica ha fatto molti passi avanti dopo la tua scomparsa, per esempio questa tavola rimane a galla grazie a un materiale chiamato polistirene che è stato scoperto per caso durante alcuni esperimenti in laboratorio nel 1928..>;

<Interessante,.. quello che intendevo prima quando dicevo che voi giovani non siete abbastanza curiosi per essere attratti dalla chimica (ma anche da altro) è proprio questo, se quei ricercatori non fossero stati spinti dalla curiosità di studiare alcuni fenomeni non si sarebbero mai imbattuti in una nuova reazione… a volte poi basta molto poco…

Ma intanto toglimi una curiosità, che senso ha andare in acqua con un imbarcazione cosi’ piccola, è inutile, non ci puoi trasportare nulla!!>;

<Bé, nuovi materiali hanno portato a molte nuove cose, tra cui molti nuovi sport, la tavola che c’è in garage serve per fare windsurf, uno sport abbastanza recente in cui viene sfruttato il vento per fare salti o più’ semplicemente per volare sull’acqua… ti assicuro che è molto divertente!>

Improvvisamente si alzo’ un venticello che sembrava stesse rinforzando, Amedeo con la faccia di chi ha appena fregato qualcuno disse <Be sembra bello, ma guarda un po, si sta alzando del vento, sarebbe quasi da andare in acqua>;

Io un po stupito per il vento che si è alzato praticamente di colpo (cosa che quando ci si spera non accade neanche a piangere) non ebbi altra scelta che accettare, un po a malincuore pensando all’incolumità della mia povera tavola, ma ad Avogadro non si poteva dire di no; Chissà se avrò’ ancora l’opportunità di incontrarlo…

Arrivati sulla riva del lago e montata l’attrezzatura gli spiegai un po come funzionava il gioco,e lui in un baleno (nonostante l’età) si catapulto’ in acqua.

Dopo alcune tombole nell’acqua che, nonostante il periodo caldo, era abbastanza fresca inizio’ a prendere confidenza ripetendomi sempre <tutto sta nell’interesse che si da ad una cosa…>; finché, proprio quando stava diventando bravino vidi tutto nero e mi trovai steso in cantina.

Mi alzai un po dondolante e con un mal di testa bello tosto, immaginai che doveva essere stato solo uno strano sogno, ma quando entrai in garage mi cadde l’occhio sul ripiano dove è stipata la mia attrezzatura, mi grattai un po gli occhi per tentare di mettere a fuoco ma comunque il mio rig era scomparso!!!…!!!

4 commenti su “Solo un sogno??

  1. Ciambello scrive:

    Avogadro sulla tavola da surf, che fantasia Little!

  2. littlechamestry scrive:

    hai visto ;=)

  3. scasi scrive:

    bella molto fantasiosa, ma mi sa che nessuno riuscirà a battere quella della bianchi

  4. tentatatti scrive:

    bravo!!! molto bella little!!!

Lascia un commento

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...