Uomini sconusciuti

È sicuramente un po’ tardi, anzi direi tardissimo visto che è mezzanotte inoltrata, ma è da stamattina, da quando ho sentito la notizia alla radio, che voglio scrivere questo post. Si tratta di questo: popolazioni indigene della amazzonia dall’esistenza legendaria. In questi giorni però un volo ha permesso a José Carlos Morales, un attivista brasiliano per la difesa dei popoli indigeni, di filmare queste persone fin’ora mai contattate/contaminate dalla nostra “civiltà”. Tuttavia un ondata di taglialegna e disboscatori illegali provenienti dal vicino Perù rischiano di compromettere l’esistenza di queste popolazioni antichissime. Sul sito potete vedere un sacco di foto straordinarie e anche il video filmato dall’aereo. Riuscite ad immaginare cosa stessero pensando in quel momento gli indigeni?

2 commenti su “Uomini sconusciuti

  1. Anita G. scrive:

    E’ ME-RA-VI-GLIOOOOOSOOOO!! Come possiamo pretendere di trovare vita aliena se non sappiamo manco degli umani che abitano il nostro pianeta? Chissà di quante popolazioni sperdute non siamo ancora a conoscenza!
    Che bello che ci siano! E che brutto che stiamo distruggendo la loro casa😦 (che a pensarci meglio è anche la nostra).
    Vorrei avere una vita più simile alla loro, più vicina alla terra e più lontana da questo sistema malsano e infelice (per me). Se un giorno non trovate più mie traccie, probabilmente sarò scappata a cercarli.

  2. Ciambello scrive:

    Non penso siano ancora molte le popolazioni sconosciute, più che altro si tratta di preservarle. Immagina quante conoscenza sulla foresta hanno in se queste persone?

Lascia un commento

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...