Rivoluzione 2.0

Ho appena saputo delle proteste pacifiche dei giovani spagnoli. Da qui (qui ed anche qua) leggo che qualcosa si sta organizzando anche nel nostro paese, l’appuntamento sarebbe per stasera in varie piazze italiane. Non so cosa pensarne. Osservando le dinamiche di questo fenomeno dall’Africa all’Europa posso dire due cose: i motivi che spingono varie persone dalla Tunisia alla Spagna a scendere in piazza possono sembrare diversi inizialmente, ma non lo sono così tanto. In entrambi i paesi la gente è stufa della propria situazione politica, vuole soluzioni concrete. In Africa però la situazione è decisamente più pericolosa, lì i giovani rischiano la vita e quasi tutti si identificano negli stessi ideali. Qui è tutto un po’ più blando, siamo ben lontani da un coinvolgimento di massa, ma anche questo probabilmente cambierà. Nei vari blog che trattano dell’argomento vi sono già commenti negativi che criticano l’autenticità dei sentimenti che portano le persone a protestare e secondo alcuni si tratterebbe solamente di giovani dalla testa un po’ calda, che non hanno alcuna idea di cosa significhi fare rivoluzione e/o politica. Secondo me non è così per tutti. C’è sicuramente chi vuole solo fare casino, ciò che è successo a Milano qualche mese fa l’ha dimostrato, ma la maggior parte delle persone, e non sono solo giovani, desiderano con ardore il cambiamento ed è stufa di chi ci “rappresenta”. Per questo non vuole nascondersi dietro associazioni o partiti, ma scelgono di scendere in piazza tutti insieme come cittadini europei.

Questa è una mi riflessione, la vostra?

Sicuramente questo post non è adatto ad un blog di classe, penseranno molti, io credo sia importante lo stesso condividerlo.

3 commenti su “Rivoluzione 2.0

  1. maio3e scrive:

    Nessuno sano di mente e con un minimo di sensibilità verso il prossimo può oggi sostenere che il modello unico che sembra governare il mondo occidentale abbia un futuro… l’immobilismo non ha mai prodotto nulla, credo sia giunto il tempo di riprendere a immaginare/costruire una alternativa…coraggio!

  2. Ciambello scrive:

    È da quando vado alle medie che mia mamma mi parla di quanto il mondo abbia bisogno di una Rivoluzione Etica. Ha ragione, lotterò per la causa giorno per giorno, con ogni mia azione.

  3. Ciambello scrive:

    Queste foto raccontano la giornata di oggi a Barcelona. Senza parole.

Lascia un commento

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...